Amplificatore per Chitarra e Voce M.J.Douglas BGAD 130w

Amplificatore per Chitarra e Voce M.J.Douglas BGAD 130w

Amplificatore per Chitarra e Voce M.J.Douglas BGAD 130w, ideale per il chitarrista acustico/classico, studiato per l’utilizzo live e studio, potenza di 130 watt e features professionali.

In quest’articolo vi parleremo del test effettuato sull’amplificatore per chitarra e voce M.J.Douglas BGAD 130w; questo combo  è studiato per il chitarrista acustico ed è in grado di offrire performance ottimali sia in sala prove che live o in studio.

Per queste finalità l’amplificatore M.J.Douglas BGAD 130w eroga 130 watt di potenza, dispone di 2 coni, 2 canali separati (chitarra e voce) ed un processore interno con 16 modelli di effetto preimpostati che possono essere miscelati secondo le proprie esigenze.

Il combo  M.J.Douglas BGAD 130w è l’ideale per i chitarristi acustici/classici che desiderano un amplificazione unica sia per lo strumento che per la voce: infatti in questo combo sono presenti 2 canali regolabili separatamente che presentano i controlli di equalizzazione fondamentale, inoltre è possibile apportare specifici tagli di frequenza grazie alle funzioni disponibili “notch” e “shape”; con questi controlli il suono ottenibile diviene adatto a tutte le esigenze, sia che vogliate amplificare una chitarra acustica e sia che preferiate una chitarra classica, il risultato sarà sempre ottimale, consentendo in questo modo diverse applicazioni.

Connessioni

Tra gli  utilizzi principali di questo Amplificatore per chitarra troviamo inoltre disponibile la connessione ad un microfono voce, tramite apposito cavo XLR; così è possibile suonare e cantare contemporaneamente in modo pratico e veloce!

Tra le features professionali che troviamo disponibili sull’ Amplificatore per Chitarra e Voce M.J.Douglas BGAD 130w vi sono l’uscita bilanciata Xlr e le connessioni Send/Return: grazie all’ uscita bilanciata Xlr è possibile collegare direttamente l’uscita audio del nostro Amplificatore per chitarra ad un banco mixer, funzionalità molto utile quando si suona live su un palco e le connessioni Send/Return che consentono di connettere i propri moduli di effetto ottenendo un segnale privo di impoverimento delle frequenze.

Di seguito i nostri test video: questi esempi dimostrano con alcuni sample video/audio, come sia possibile collegare una chitarra acustica o una chitarra classica e le diverse applicazioni di fx ed equalizzazione audio.

WhatsApp Chat
Inizia una chat su WhatsApp
0

Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione migliore. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Cosa sono i cookies? I cookies sono piccoli file di testo generati dai siti web che visiti, che mantengono i dati della sessione che potrebbero essere usati successivamente nel sito. Il dato permette al sito di mantenere le tue informazioni tra le pagine ed anche di analizzare il modo in cui interagite con il sito. I cookies sono sicuri – possono soltanto conservare l’informazione che viene inserita dal browser, relativa all’accesso nel browser stesso o che è inclusa nella pagina richiesta. Essi non possono trasformarsi in codici e non possono essere utilizzati per accedere al vostro computer. Se un sito web cripta le informazioni nel cookie, soltanto il sito web può leggere l’informazione. Ci sono due tipi differenti di cookies: Session e Persistent. Essi sono utilizzati per motivi differenti e contengono diverse informazioni. I Session Cookies contengono l’informazione che viene utilizzata nella vostra sessione corrente del browser. Questi cookies vengono automaticamente cancellati quando voi chiudete il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito. I Persistent Cookies vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web. Questo dato permette ai siti di riconoscere che voi siete clienti o visitatori già noti e si adatta di conseguenza. I cookies “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.

Chiudi